Iscriviti
Garden Club

Verde Ravenna a Palazzo Rasponi indietro

 

Dal 5 al 7 Settembre la manifestazione Giardini & Terrazzi ha "invaso" il centro cittadino, trasformandolo in un grande, bellissimo giardino d'autore.

 

Scarica il volantino con il programma completo della manifestazione Giardini e Terrazzi - Verde Ravenna.
 

                    
     

 

 

 

 

 

 

 
"I fiori di Dante fra poesia della natura e simbolismo medioevale" (Giuseppe Ledda e Anna Pegoretti) hanno inaugurato il Settembre dantesco come importante anteprima di questo evento.

                          
     

 

 

 

 

 

 

 

 


Il programma stilato dal consorzio FIA in compartecipazione col Comune di Ravenna, si è arricchito quest'anno di numerosi eventi, ospitati in diverse sedi.
Tra queste spicca lo storico Palazzo Rasponi dalle Teste, recentemente restaurato, che ha accolto mostre, incontri, laboratori, espositori, ...... Green Thoughts (Pensieri Verdi).

                               
     

 


 


Gentilmente invitati da Sabina Ghinassi e Angela Corelli, responsabili del coordinamento artistico di questo evento floreale, abbiamo presentato "Il giardino interiore (garden inside) :spazi verdi creati con arte e passione dai nostri soci. Immagini, musica, poesia".
Attraverso le videoproiezioni curate da Primo Zambrini con la partecipazione di Roberto Ronconi (Club Fotografico Ravenna e C.F.Russi) abbiamo ammirato le belle immagini di giardini e terrazzi dei nostri soci.
I vari impianti strutturali evidenziavano non solo una precisa competenza nel giardinaggio ma anche la diversa sensibilità creativa degli autori; l'accompagnamento musicale poi ne esaltava il fascino.
Lo stretto legame fra natura e poesia é emerso attraverso la lettura di testi poetici a cura di Francesca Serra.
Anche in questa dimensione artistica, socie in prima persona: Laura Montanari e Anna Maria Zama erano presenti con le loro poesie.

Abbiamo scelto due fotografie per ogni giardino fra quelle che ci hanno inviato i nostri soci per partecipare alla proiezione.


Angela Mazzesi

 
 Anna Maria Rambelli
 
 Anna Maria Roversi
 
 Anna Maria Zama
 
 Anna Minghetti
 
 Antonella Masala
 
 Carla Castellani
 
 Donatella Marini
 
 Elio Minguzzi
 
Fiorenza Camporesi
 
 Franca Tassinari
 
 Gianna Lugaresi
 
 Giuliano Rambaldi
 
 Ines e Lelio Suprani
 
 Laura Mazzoni
 Maria Angela Marchetto
 
 Maria Gabriella Calderoni
 
 Mariella Lama
 
 Paola Torricelli
 
 Raffaella Bernardi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  


Infine il nostro ospite d'eccezione, l'ibridatore di rose Giulio Pantoli (Una vita tra le rose).
Giulio Pantoli rappresenta per tutti noi la possibilità di realizzare un sogno, di poter raggiungere un traguardo con l'impegno, l'intelligenza e lo spirito di sacrificio.
Oggi la sua "Cà dal ros" a Castiglione di Ravenna ha tra le innumerevoli piante di rose anche le sue.
La proiezione ha mostrato il suo giardino serra e i riconoscimenti ricevuti per il suo lavoro di ibridatore.

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Il 24 Maggio 2014 all'Istituto Tecnico Agrario di Ravenna é stata inaugurata una parte del giardino con le sue rose secondo un progetto proposto dalla Prof.ssa Angela Corelli.
Sono pochissimi infatti gli ibridatori rimasti a praticare questa delicatissima propagazione delle rose.

 

 


Non possiamo non ricordare la rosa "Bella ciao", che è stata da lui generosamente donata alla città ed il cui nome è legato al suo intervento nella Resistenza e alla difficile ripresa del percorso di ibridatore nel duro periodo del dopoguerra.

 
 

 

 

 

Scoprile

Martedì,31 Marzo 2020

Buone Feste

I nostri migliori auguri di Buone Feste e di un Sereno 2020

Leggi